sceglierne uno

E’ bene evitare, per quanto possibile, animali selvatici e preferire quindi esemplari nati in cattività che non hanno subito lo stress della cattura. E’ preferibile orientarsi verso esemplari giovani piuttosto che adulti e più difficilmente acclimatabili.
Tra i C. più robusti reperibili sul mercato italiano e consigliabili quindi a chi si avvicina a questi animali per la prima volta, ci sono il Chamaeleo calyptratus ed il Chamaeleo pardalis.
Per la legge internazionale, tutti gli esemplari di tutte le specie di C. devono avere il relativo certificato C.I.T.E.S., ricordatevi quindi di acquistare esclusivamente C. provvisti di tale documento onde evitare salatissime multe e il sequestro dell’animale stesso.
Esaminate scrupolosamente l’animale che dovrà apparire sano: non dovrà presentare alcuna abrasione, ferita o rigonfiamento sulla pelle. Gli occhi dovranno essere vispi e non infossati.
Accertatevi dal venditore che il C. abbia già ricevuto un trattamento contro i parassiti interni. Comunque, dopo l’acquisto fate sempre controllare le feci dal veterinario (circa 20.000 lire) e ripetete poi questo esame ogni 6 mesi circa.


Scheda di allevamento del C. calyptratus

Scheda di allevamento del C. pardalis

Schede di altre specie


Home page

Copyright © 1998-1999, Blably.com. All rights reserved.